Scegliere l’obiettivo SMART


In qualsiasi processo di management possiamo riconoscere tre fasi principali: target, plan, do.

Nella fase di target viene analizzata la situazione attuale e l’obiettivo che si intende raggiungere.

Un obiettivo ben formulato deve rispondere a determinati requisiti. Per definire correttamente un obiettivo ci viene in aiuto la regola SMART:

Specific

Messurable

Achievable

Realistic

Timely

Ogni volta che fissiamo un obiettivo dovremmo ripassare questa lista per accertarci che sia valido.

Trackbacks & Pings

  • Business plan :

    […] Ma come sceliere un obiettivo valido e corretto? Per la scelta corretta dell’obiettivo dobbiamo ricordarci di usare la tecnica SMART! […]

    3 anni ago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *